MISE Foreign visitors
Home > EXPO REAL 2017

L’ITALIA FA IL BIS AD EXPO REAL 2017 CON ICE AGENZIA
(Monaco di Baviera, 4 ottobre 2017)

Con la seconda partecipazione consecutiva ad EXPO REAL, il Salone degli Investimenti Immobiliari che ogni autunno anima il complesso espositivo della Fiera di Monaco, l’ICE-Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane su impulso del Ministero dello Sviluppo Economico rinnova il suo impegno a favore della promozione del Real Estate, promuovendo e coordinando all’interno di un unico Padiglione Italia una presenza congiunta dei diversi attori coinvolti nei processi di valorizzazione del patrimonio immobiliare.

Partner istituzionali sono ancora una volta il Ministero della Difesa, con la sua società in-house Difesa Servizi, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, l’Agenzia del Demanio, FS Sistemi Urbani e, in rappresentanza dei territori, le Regioni Toscana e Piemonte ed il Trentino. Presente anche una delegazione del Comune di Firenze.

Durante i tre giorni del Salone, il Padiglione Italia farà da vetrina virtuale dove presentare il meglio dell’offerta immobiliare pubblica e pubblico-privata a investitori, sviluppatori, architetti, project managers, gruppi alberghieri, fondi, amministrazioni nazionali e locali che potranno così acquisire informazioni sui progetti di investimento più promettenti direttamente dagli enti proprietari.

Ricca e diversificata - per dimensioni e tipologia – l’offerta italiana in mostra ad Expo Real: dalla riqualificazione di aree, alla logistica, passando per interventi di sviluppo alberghiero, residenziale ed infrastrutturale, senza dimenticare i segmenti ufficio, industriale e retail e la creazione di hub per ospitare laboratori di ricerca, student house, strutture ospedaliere ed altri servizi al pubblico.

Tra i progetti di punta spicca quello di riqualificazione e restauro – attraverso una concessione di 50 anni - della Caserma Miraglia sull’Isola delle Vignole, nel cuore della laguna veneziana. Composta da 30 edifici di proprietà del Ministero della Difesa, distribuiti su un’area di circa 200.000 m 2 , la caserma rappresenta un complesso di inestimabile valore storico e culturale, ideale per una riconversione ad uso turistico.

L’Agenzia del Demanio si presenta ad Expo Real con un mix di proposte che puntano sulla diversità e ricchezza del paesaggio italiano e rivolte a quegli operatori interessati a proporre progetti di rigenerazione di immobili pubblici che accrescano l’offerta turistica del territorio: uno speciale focus è dedicato al progetto "Cammini e Percorsi", un reticolo composto da 103 asset lungo piste ciclabili e itinerari religiosi da riqualificare come punti di servizio e assistenza per viaggiatori ed escursionisti.

FS Sistemi Urbani (Gruppo FS Italiane) presenta tre progetti di rigenerazione e sviluppo, a partire da sette ex scali ferroviari a Milano per un totale di 1.000.000 m 2 pronti per essere convertiti in nuove destinazioni urbanistiche (residenziale, commerciale, social housing), e ultime aree di grandi dimensioni non ancora sfruttate all’interno della città.

La Toscana valorizzerà in particolare Villa Basilewsky, dimora di 7000 m 2 in stile neoclassico costruita tra l’Ottocento ed il Novecento davanti alla famosa Fortezza da Basso, che ben si adatta ad uso turistico o social housing.

Il Trentino rinnova la sua presenza ad Expo Real con progetti di rilancio e riconversione industriale e di sviluppo urbano. Tra questi si segnala l’area “Casotte” a Mori con oltre 260.000 m 2 in grado di offrire un accesso diretto ai mercati tedesco ed austriaco grazie alla vicinanza del Passo del Brennero.

Il Piemonte, attraverso la partecipazione congiunta della Regione Piemonte e della Città di Torino, torna ad Expo Real con importanti progetti di scala metropolitana e regionale. Il più rilevante è il nuovo "Parco della Salute, della Ricerca e dell’Innovazione", una struttura ad elevata complessità assistenziale e di insegnamento.

Il 5 ottobre è la data da segnare in agenda: nel pomeriggio avrà infatti luogo il seminario "Invest in Italy: Portfolio Overview", momento di riflessione sui trend del mercato immobiliare italiano e occasione per presentare una selezione di progetti di appeal internazionale ad una qualificata platea di operatori stranieri.


A cura dell’Ufficio Promozione Investimenti - promozione.ide@ide.itpromozione.ide@ide.it

Download