News dalla rete ITA

3 Marzo 2018

Kazakistan

KAZAKISTAN: INVESTIMENTI NEL SETTORE SIDERURGICO

DBK ha aperto una linea di credito per YDD Corporation LLP per la costruzione di uno stabilimento siderurgico in Kazakistan.   Development Bank of Kazakhstan, sussidiaria della compagnia statale Baiterek, ha autorizzato un prestito di 24,1 miliardi di tenge per la costruzione di un impianto per la produzione di Ferrosilicio.   Il progetto,  con un costo complessivo di 34,1 miliardi di tenge,  prevede la realizzazione di uno stabilimento nella regione  di Karaganda con una capacita' produttiva annua di 96 mila tonnellate.  Secondo Yerlan Nigmatulin,   azionista di YDD Corporation LLP, il nuovo sito portera' il Kazakistan tra i primi 9 produttori mondiali  di ferrosilicio.  Lo stabilimento sara'  localizzato  nei pressi della centrale   Karaganda CHPP-3,   per ottimizzare il costo dell'energia elettrica che rappresenta circa il  50% dei costi produttivi del ferrosilicio, e potra' utilizzare i vicini  depositi di  materia prima ( quarzite, pietra calcare,  carbone).   (ICE ALMATY)