News dalla rete ITA

28 Novembre 2017

Regno Unito

UK: IL SETTORE AUTOMOBILISTICO VA IN CRISI

Secondo un report predisposto da AutoAnalysis per SMMT (The Society of Motor Manufacturers and Traders) le stime relative alla produzione di auto nel 2017 sono state riviste al ribasso del 10% da 1,920 milioni a 1,730 milioni (sino ad ottobre il dato statistico è stato pari a 1,440 milioni). Le previsioni peraltro sono in ulteriore diminuzione rispetto alle indicazioni di SMMT dello scorso luglio (la stima era di 1,8 milioni di unita' di cui solo il 18% è venduto sul mercato britannico). Sul mercato locale i problemi che hanno causato queste previsioni cosi' negative sono connesse al clima di sfiducia, all'incremento dei prezzi delle auto e delle tasse automobilistiche . A cio' si aggiunge la crisi dei motori diesel che si ricorda saranno posti al bando nel R.U entro il 2040 e che dopo gli scandali "dieselgate" stanno "passando di moda". Il Ceo di SMMT Mike Hawes ha riferito alla stampa locale che : "...il calo del mercato locale è dovuto alle incertezze sugli esiti della Brexit e sul tema della posizione del governo sulla qualita' dell'aria ...ed i provvedimenti conseguenti". Nel 2019 il dato sulla produzione potrebbe risalire a 1,8 milioni di auto. (ICE LONDRA)