News dalla rete ITA

9 Dicembre 2017

Ecuador

NEI PRIMI 9 MESI DELL’ANNO L’INTERSCAMBIO COMMERCIALE CON L’UE E’ CRESCIUTO DEL 25%

L’Ambasciatrice dell’Unione Europea in Ecuador, Marianne Van Steen, ha reso noto che nel periodo gennaio-settembre 2017, l’interscambio commerciale tra l’UE e l’Ecuador ha raggiunto un valore di 3,5 miliardi di USD, evidenziando un incremento del 25% rispetto allo stesso periodo del 2016. Nello specifico, rispetto all’anno scorso, nel periodo in esame, le esportazioni di prodotti ecuadoriani verso i 28 paesi dell’UE sono cresciute del 12%, a fronte di importazioni europee in aumento del 40%. Tali risultati, derivano principalmente dall’accordo commerciale “Acuerdo Comercial Multipartes” tra l’Ecuador e l’Unione Europea, entrato in vigore a principio del 2017, che ha favorito in particolar modo le esportazioni ecuadoriane di frutta -tra cui emergono banane, avocados, ananas, fragole e altri frutti rossi-, di tonno in scatola, di gamberoni, di fiori e cacao. Relativamente alle esportazione europee, la rappresentante dell’UE ha rilevato che i prodotti che hanno riscontrato maggior consenso tra gli operatori ecuadoriani, sono stati i carburanti e gli oli minerali, che hanno rappresentato il 22% delle forniture complessive, i macchinari, le apparecchiature meccaniche, le bevande alcoliche e le vetture. (ICE CARACAS)