News dalla rete ITA

12 Dicembre 2017

Francia

FRANCIA : IL SETTORE NAUTICO

Leader mondiale nelle barche a vela, surf e tavole, la Francia è al e 4° posto per la produzione di barche a motore. La filiera nautica (produzione, infrastrutture e servizi) è composta da 5.435 imprese, con 40.510 addetti e realizza 4,6 miliardi di euro di fatturato globale (+4,3% rispetto all’anno precedente). Nel periodo indicato sono state prodotte 50.336 imbarcazioni per un fatturato di 945,47 milioni di euro, di cui il 75% è destinato all’export (708,1 milioni di €). Ciò corrisponde a circa il 13% della produzione europea e la Francia si distingue per la sua specializzazione nella produzione di barche a vela (34% della produzione europea), mentre il resto dell’Europa è posizionato piuttosto sulle barche a motore. Le barche a vela rappresentano il 66% della produzione francese, le imbarcazioni a motore il 27% (corrispondente al 5% della produzione europea) e gli altri (pneumatici, fuori bordo, remi...) il 7%. Il mercato globale nautico, che aveva risentito un netto rallentamento a causa della crisi post 2008, sembra dunque confermare la sua ripresa, anche se i valori pre crisi non sono ancora stati completamente recuperati. Ciò nonostante tra il 2010 e il 2015 la produzione francese è aumentata dell’8% in volume, in controtendenza con l’andamento europeo (-18% tra 2010 e 2015). (ICE PARIGI)