News dalla rete ITA

12 Gennaio 2018

Montenegro

NEL 2019 IL SECONDO TENDER PER L’ESPLORAZIONE DEL PETROLIO

Il secondo bando di gara per l’esplorazione del petrolio a largo delle coste montenegrine dovrebbe essere lanciato nel 2019 – secondo quanto dichiarato in un comunicato stampa dal Ministro dell’economia Sekulic. La Energean Oil & Gas, azienda greca che ha effettuato una ricerca sulle riserve dei fondali marini stima che ci siano 428 milioni di barili di petrolio e 51 miliardi di metri cubi di gas naturale. Dal 2014, anno del primo bando di gara, il Montenegro ha adottato numerosi decreti legislativi per regolare gli aspetti operativi e fiscali della ricerca e sfruttamento di idrocarburi. La concessione per lo sfruttamento sarà rilasciata per la durata massima di 30 anni, dietro l’approvazione parlamentare. Oltre all’Energean Oil & Gas, anche il consorzio italo-russo Eni-Novatek si è aggiudicato i diritti all’esplorazione di quattro quadranti lungo le coste montenegrine. (ICE PODGORICA)