News dalla rete ITA

7 Febbraio 2018

Israele

FACEBOOK APRE MARKETPLACE IN ISRAELE

Facebook ha lanciato ieri in Israele Marketplace, una piattaforma per comprare e vendere. il sito e l'applicazione saranno accessibili in ebraico e arabo ed entreranno in funzione gradualmente nelle prossime settimane. Lo rende noto il quotidiano economico Globes.Marketplace è un'arena virtuale per lo shopping locale per acquistare e vendere prodotti. Opera in 51 paesi e Facebook afferma di avere oltre 550 milioni di utenti attivi attivi nell'acquisto e nella vendita. Milioni di prodotti sono pubblicati su di esso ogni mese.Un venditore fotografa il prodotto, ne descrive le caratteristiche ed indica il prezzo richiesto. L'acquirente può trovare prodotti per categoria e segmento attraverso vari filtri. I collegamenti tra venditori e acquirenti avvengono tramite Facebook Messenger ma l'accordo non avviene tramite Facebook. Facebook ha fissato le regole per il prodotto che può essere pubblicizzato e venduto. Le violazioni possono essere segnalate e l'azienda sottolinea che tutto ciò che è pubblicato sul Marketplace è controllato. L'accesso a Marketplace è riservato a tutti gli over 18. Anche prima del lancio ufficiale di Marketplace, molti gruppi di Facebook hanno formato piattaforme di vendita locali, alcune delle quali sono state segmentate per categorie (prodotti per bambini) e altre da gruppi locali di residenti in comunità speciali (nel quadro di catene di gestori di gruppi Yad2). (ICE TEL AVIV)