News dalla rete ITA

8 Febbraio 2018

Belgio

RICONOSCIMENTI AGLI STABILIMENTI INDUSTRIALI FIAMMINGHI PIÙ INNOVATIVI

Il polo industriale fiammingo, già a partire dal 2012, ha fiutato le potenzialità delle nuove tecnologie frutto della quarta rivoluzione industriale. Gli industriali sono stati incentivati a compiere la transizione tecnologica attraverso l'apposito programma "Made different" e l'assegnazione di un riconoscimento ufficiale. Altre quattro imprese fiamminghe sono state infatti premiate ieri al "Factory of the Future awards 2018" (Anversa, BE). Le "fabbriche del futuro", prestigiosa etichetta assegnata alle pioniere dell'industria 4.0, sono già una ventina in questa regione. Più di 300 aziende manifatturiere fiamminghe hanno inoltre già cominciato il processo di trasformazione. Secondo il centro di ricerca Sirris, una fabbrica del futuro deve investire nella digitalizzazione, nei processi e nei prodotti intelligenti, oltre che in una produzione a livello mondiale. Tali imprese, inoltre, sono dotate dell'agilità necessaria per rispondere rapidamente a una domanda di mercato in rapida evoluzione, fornendo ai clienti prodotti specifici ed ad alto valore aggiunto. In tale contesto, gli esperti sottolineano l'importanza di mantenere un approccio orientato alla persona. Un'attenzione particolare è infatti rivolta al coinvolgimento, alla creatività e all'autonomia dei dipendenti. (ICE BRUXELLES)