News dalla rete ITA

25 Agosto 2017

Canada

CRESCONO LE IMPORTAZIONI VINI DALL’ITALIA TRAINATE DAGLI SPUMANTI

Secondo i dati pubblicati da Statistics Canada, nei primi 6 mesi del 2017 le importazioni canadesi di vini dal mondo sono state di 208 milioni di litri (+2,5% sullo stesso periodo dell’anno precedente) per un valore di CAD 1,1 miliardi, di cui 40 milioni di litri sono stati importati dall’Italia (+16%) per un valore di CAD 235 milioni. Sul totale dei vini importati in Canada, sempre nel primo semestre del 2017, i vini spumanti contano per 6,7 milioni di litri (+14% sullo stesso periodo dell’anno precedente) per un valore di CAD 77 milioni, di cui 3 milioni di litri sono importati dall’Italia (+19%) per un valore di CAD 25 milioni e 1,5 milioni di litri dalla Francia per un valore di CAD 34 milioni. Senza sorpresa, l’Italia registra nel primo semestre la crescita più significativa per i vini spumanti, grazie ad un’offerta ampia di vini, primo fra tutti il prosecco, ad un prezzo accessibile. Infatti, sempre secondo i dati pubblicati da Statics Canada, il prezzo medio all’importazione dei vini spumanti italiani, è di CAD 8,50 contro un prezzo medio di CAD 11,44 per tutti i vini spumanti importati in Canada o di CAD 23,05 per i vini spumanti francesi, anche se per quest’ultimi, si deve tenere conto del valore dello champagne che rappresenta più della metà dei vini spumanti importati dalla Francia. Sempre nel primo semestre del 2017, secondo i dati pubblicati dalla Canadian Wintners Association, le vendite in Canada di vini importati (tutte le tipologie di vino) sono state di 141 milioni di litri, mentre le vendite di vini spumanti sono state pari a 5,2 milioni di litri, di cui 2,3 milioni di litri dall’Italia (+16%) e 944 mila litri dalla Francia (+2%). Lo champagne, con 495 mila di litri, conta per più del 52% delle vendite di vini spumanti francesi. Secondo uno studio pubblicato dalla Euromonitor, la crescita media annuale delle vendite di vini spumanti in Canada nei prossimi 5 anni sarà del 40%, a fronte di una crescita medio annuale del 22% per lo champagne e del 16% per il vino fermo. Sempre secondo le previsioni della Euromonitor, nel 2017 le vendite di vini spumanti in Canada saranno di CAD 770 milioni e raggiungeranno nel 2021 circa CAD 1 miliardo in valore. (ICE MONTREAL)