News dalla rete ITA

13 Settembre 2017

Svizzera

PREZZI ALLA PRODUZIONE E ALL'IMPORTAZIONE IN LEGGERO AUMENTO

L'incremento è dello 0,3% rispetto al mese precedente e dello 0,6% rispetto all'agosto 2016. L'indice globale dei prezzi alla produzione e all'importazione in agosto è leggermente aumentato sia su base mensile che annua. L'incremento è dello 0,3% rispetto al mese precedente e dello 0,6% rispetto all'agosto 2016, stando ai dati pubblicati oggi dall'Ufficio federale di statistica (UST). I prezzi alla produzione sono calati rispetto al mese precedente soprattutto per la flessione registrata dai preparati farmaceutici. Sono risultati meno cari anche i prodotti farmaceutici di base, la carne suina e i suini da macello. In aumento invece i prezzi di rottami di ferro, prodotti petroliferi, articoli di gomma e materie plastiche, acciaio, prodotti chimici di base nonché carta e prodotti cartacei. I prezzi all'importazione hanno registrato invece una progressione rispetto a luglio dovuta soprattutto al rialzo dei prodotti petroliferi e dei prodotti chimici. È stato registrato un incremento per i carburanti, i prodotti chimici di base, il petrolio greggio e il gas naturale, l'olio da riscaldamento, i metalli non ferrosi e prodotti relativi, i prodotti in materie plastiche, il ferro grezzo e l'acciaio, precisa l'UST. In aumento anche i prezzi della carta, dei prodotti in legno, degli pneumatici, del vetro e dei prodotti in vetro. (ICE BERNA)